INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Registrazione ditta

L’utilizzo dei servizi web per l’azienda è riservato al legale rappresentante ed ai suoi delegati.
Tali soggetti dovranno preliminarmente dotarsi di credenziali dispositive attraverso una delle modalità sottoriportate:

  • Attraverso l’apposito servizio online “Richiedi credenziali dispositive” presente sul portale istituzionale www.inail.it, previa registrazione come utente generico "Cittadino"
  • Richiesta di credenziali dispositive presso le sedi territoriali dell’Istituto
  • Accesso tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS)
  • Accesso tramite federazione INPS
  • Accesso con credenziali SPID

Abilitazione del legale rappresentante

I soggetti in possesso di credenziali dispositive, saranno associati tramite una procedura automatica al/ai codice/i ditta per i quali risultano legali rappresentanti negli archivi Inail.
Qualora non si voglia attendere l’associazione automatica del codice ditta che potrebbe richiedere alcune ore, sarà possibile effettuare manualmente tale operazione attraverso la funzionalità “Associa Ditta” disponibile nei servizi Online.
Ottenuta l’abilitazione il legale rappresentante potrà, attraverso l’apposito servizio “Gestione utente/Gestione utenti e profili”, abilitare ad operare sui servizi online per conto dell’azienda anche le nuove figure di Amministratore delle utenze digitali e Delegato ai servizi. Dovrà inoltre individuare almeno un Datore di lavoro, che sarà l’unico soggetto abilitato ad effettuare gli adempimenti ai sensi del D.P.R. n. 1124 del 30/06/1965 e s.m.i. e del D. Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e s.m.i.

 Nei casi in cui il legale rappresentante non intenda sovraintendere personalmente alla gestione dei servizi online, dovrà individuare un soggetto da delegare alla richiesta di abilitazione al ruolo di Amministratore delle utenze digitali per conto della ditta. Per le modalità di presentazione della richiesta vedi le istruzioni riportate nella sezione Abilitazione dell’Amministratore delle utenze digitali.


Abilitazione dei soggetti delegati

Il legale rappresentante abilitato potrà delegare uno o più soggetti ad operare sui servizi online per conto dell’azienda. In analogia a quanto previsto per il profilo “Legale rappresentante ditta”, anche i soggetti da delegare dovranno preventivamente dotarsi di credenziali dispositive. Il legale rappresentante, attraverso la funzionalità “Gestione utente/Gestione Utenti e profili” dovrà ricercare ed abilitare il soggetto già registrato attribuendogli il ruolo di “Delegato ai servizi”.
Il delegato ai servizi sarà abilitato ad operare su tutti i servizi online, ad eccezione degli adempimenti previsti ai sensi del D.P.R. n. 1124 del 30/06/1965 e s.m.i. e del D. Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e s.m.i.:

  • Denuncia/Comunicazione di infortunio;
  • Denuncia MP (Malattia Professionale);
  • Denuncia SA (Silicosi Asbestosi);
  • Dichiarazione Unità Produttive;
  • Dichiarazione RLS (Responsabile Lavoratori per la Sicurezza)

 


Abilitazione dell’Amministratore delle utenze digitali

Il legale rappresentante abilitato potrà individuare uno o più Amministratori delle utenze digitali che saranno abilitati sotto la sua responsabilità al rilascio dell’abilitazione al ruolo di Datore di Lavoro e Delegato ai servizi. Anche tali soggetti dovranno essere in possesso di credenziali dispositive.

Qualora il legale rappresentante non intenda sovraintendere personalmente alla gestione dei servizi online, dovrà individuare un soggetto da delegare alla richiesta di abilitazione al ruolo di Amministratore delle utenze digitali per conto della ditta. Tale soggetto, ottenuta la delega da parte del legale rappresentante, potrà richiedere l’abilitazione al ruolo di Amministratore delle utenze digitali nelle seguenti modalità:
 

  • Attraverso l'apposito servizio online “Richiedi credenziali dispositive” presente sul portale istituzionale www.inail.it, previa registrazione come utente generico. Alla richiesta dovranno essere obbligatoriamente allegati il modulo di richiesta di abilitazione debitamente compilato e firmato (Richiesta di abilitazione ai servizi telematici per gli Amministratori delle utenze digitali), reperibile nella sezione Modulistica/Abilitazione ai servizi on line, corredato della delega del legale rappresentante e del documento di identità di quest’ultimo, nonché copia del documento di identità del soggetto richiedente.
  • Attraverso il servizio InailRisponde, disponibile nella sezione SUPPORTO del portale www.inail.it, se già in possesso di credenziali dispositive, utilizzando la categorizzazione “Gestione del rapporto assicurativo – Assistenza ai servizi online – Registrazione ed autenticazione”. Alla richiesta dovranno essere obbligatoriamenteallegati il modulo di richiesta di abilitazione (Richiesta di abilitazione ai servizi telematici per gli Amministratori delle utenze digitali), reperibile nella sezione Modulistica/Abilitazione ai servizi on line, debitamente compilato e firmato, corredato della delega del legale rappresentante e del documento di identità di quest’ultimo, nonché copia del documento di identità del soggetto richiedente.
  • Richiesta di abilitazione presso le sedi territoriali dell’Istituto, utilizzando l’apposito modulo di richiesta (Richiesta di abilitazione ai servizi telematici per gli Amministratori delle utenze digitali), reperibile nella sezione Modulistica/Abilitazione ai servizi on line, debitamente compilato e firmato, corredato obbligatoriamente della delega del legale rappresentante e del documento di identità di quest’ultimo, nonché copia del documento di identità del soggetto richiedente.

 

 L’Amministratore delle utenze digitali sarà abilitato al servizio online Gestione utente/Gestione utenti profili attraverso il quale potrà abilitare per conto del legale rappresentante uno o più Datori di lavoro ed uno o più Delegati ai servizi.


Abilitazione del Datore di lavoro ai sensi del D.P.R. n. 1124 del 30/06/1965 e s.m.i. e del D. Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e s.m.i.

Il Legale rappresentante, attraverso la funzionalità “Gestione utente/Gestione Utenti e profili”, dovrà abilitare uno o più utenti (anche se stesso) in possesso di credenziali dispositive al ruolo di Datore di lavoro per lo svolgimento dei seguenti adempimenti:
 

  • Denuncia/Comunicazione di infortunio;
  • Denuncia MP (Malattia Professionale);
  • Denuncia SA (Silicosi Asbestosi);
  • Dichiarazione Unità Produttive;
  • Dichiarazione RLS (Responsabile Lavoratori per la Sicurezza)

Il legale rappresentante potrà abilitare anche se stesso al ruolo di Datore di lavoro, se in possesso dei requisiti previsti ai sensi del T. U. Infortuni (D.P.R. n. 1124 del 30/06/1965 e s.m.i.) e del T. U. Sicurezza (D. Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e s.m.i.).


Il Datore di lavoro potrà altresì nominare uno o più Delegati attraverso il servizio “Gestione utente/Gestione utenti e profili”.
L’abilitazione al ruolo Datore di lavoro potrà essere assegnata anche dall’Amministratore delle utenze digitali.